Necropoli etrusca a Volterra in Toscana: necropoli del Portone località Marmini

A Volterra esistevano tre zone di sepoltura principali:  Badia , del Portone e di Ulimeto, ma altre aree più piccole e sepolture isolate sono localizzabili intorno alla città, è facile infatti trovare in abitazioni private piccoli resti di queste antiche tombe etrusche.
Oggi vi vogliamo parlare delle due Tombe Etrusche ritrovate nella Necropoli del Portone in località Marmini a Volterra.
Purtroppo è difficile trovare molte informazioni su queste due tombe che però meritano una sosta. Anche gli uffici turistici di Volterra non hanno informazioni a riguardo, però essendo sempre aperte al pubblico, e distando pochi minuti dalla città vi consigliamo vivamente di inserirle nel vostro tour.
All’ingresso della necropoli troverete un cartello (nella Foto) che vi indica le 2 direzioni da seguire per trovare le tombe, una sulla sinistra dove però non vi sono indicazioni; mentre sulla destra troviamo la seconda tomba con un cartello che riporta quanto segue:
Tomba a camera composta da un vano ipogeo di forma circolare scavato nel terreno al quale si accede attraverso un corridoio (dromos) in forte pendio. La tomba è munita di banchina per la deposizione dei contenitori funerari (in genere urne e vasi e del corredo. Al centro un grande pilastro sostiene la volta ricavata da un banco di panchino. L’attuale accesso, costruito nell’ottocento, è in posizione obliqua rispetto al corridoio originario. E’ incerta la data di rinvenimento, anche se probabilmente la tomba etrusca fu scavata intorno al 1880 (datazione periodo Ellenistico fine IV-I secolo A.C.
All’interno delle Tombe furono rinvenute urne in Tufo ed in Alabastro, i corredi erano costituiti da vasi, oggetti in oro e bronzo, utensili vari in osso e avorio e delle monete.
Nella foto a Sinistra MAPPA DELLA TOMBA ETRUSCA DI VOLTERRA
1) Accesso Moderno
2) (Dromos) corridoio
3) Pilastro centrale
4) Prima banchina di deposizione
5) Seconda banchina di deposizione


Per maggiori informazioni sul popolo Etrusco:

L’etimologia del nome -ETRUSCHI

Chi erano gli Etruschi

Storia del popolo etrusco

La religione degli etruschi

Arte Etrusca

Città etrusche:

Volterra etrusca

Populonia etrusca 

Vetulonia etrusca

Chiusi etrusca

Cortona etrusca

Questa voce è stata pubblicata in Itinerari in Toscana, Villa a Volterra e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>