Sagre, mercatini e Feste in Toscana a novembre 2010

Sagre in Toscana a novembre: Il nostro casale in Toscana ha selezionato per voi le manifestazioni che non potete perdervi a novembre in Toscana. Sicuramente la fa da padrone L’olio Novo, diverse feste e sagre festeggiano infatti il nuovo olio ma potrete trovare anche sagre tipo quella del castagnaccio,  la sagra del tortello, la sagra del tartufo, quella del cinghiale la sagra delle frattaglie e tante altre…
Ecco tutte le sagre in Toscana per Novembre 2010:

Salunta e Sapori d’Autunno a Compiobbi – Firenze
dal 6 novembre 2010 alle ore 10.00 al 7 novembre 2010 alle ore 17.00
Compiobbi, nel comune di
Fiesole
Ci saranno:
- Mostra e degustazione dell’olio nuovo delle colline fiesolane allo stand delle fattorie locali
- Bruciate, fettunta e “vin novo” allo stand della Misericordia
- Sapori d’autunno allo stand della ProLoco
- Sapore di vino alla Cantinetta dei Giovani
- Sapori toscani allo stand dei Circoli ARCI di Compiobbi ed Ellera
- Sapore di cioccolato allo stand della Pasticceria Andrea
- Trippa, lampredotto e bomboloni allo stand del Ristorante Crazy Train.
- L’angolo del Civaiolo Dini
- Annullo Filatelico delle Poste Italiane domenica dalle 11 alle 17
- Colori d’Autunno con il mercatino di beneficenza a cura di Geogiocando e Gruppo di Acquisto Solidale.
La salunta è una fetta di pane che viene abbrustolita, soffregata con l’aglio, salata e quindi unta d’olio.
Per maggiori informazioni:
Tel.: 055 5961311 – 055 5961323
Sito web: www.prolocofiesole.it

Biennale enogastronomica Fiorentina
dal 6 novembre al 22 novembre 2010
Firenze
Dopo il grande successo di pubblico registrato nel 2008 torna quest’anno nel capoluogo toscano la BIENNALE ENOGASTRONOMICA FIORENTINA, che dal 6 al 22 novembre 2010 vedrà alternarsi in locali, ristoranti, piazze, teatri, cinema, vie e palazzi storici di Firenze un calendario ancor più ricco di incontri, spettacoli, itinerari del gusto, mercati, degustazioni, aperitivi, cene, convegni e con un occhio attento anche alla solidarietà.
Ideata ed organizzata da Studio Umami e Confesercenti Firenze, la Biennale Enogastronomica anche quest’anno si avvarrà della direzione artistica di Leonardo Romanelli, giornalista enogastronomico, volto noto della tv e tra i più grandi esperti di settore.
Il ruolo principale della Biennale sarà interpretato dagli oltre 90 ristoratori fiorentini che, per l’intera durata dell’evento, con l’iniziativa “Un piatto tipico al ristorante”, inseriranno nei loro menù i sapori e le preparazioni tradizionali, proposti attraverso antiche ricette, che hanno reso famosa nel mondo la gastronomia fiorentina.
Ampio spazio sarà dato anche al mondo del vino, con grandi degustazioni aperte al pubblico realizzate con il supporto tecnico della Fisar.
Sito Web: http://www.biennaleenogastronomica.it
Email: info@biennaleenogastronomica.it
Telefono: 055.6587304

 3a Castagnata a Orbetello – Grosseto
dal 6 novembre 2010 alle ore 16.00 al 7 novembre 2010 allo ore 23.00
Orbetello – Grosseto
Dalle ore 16.00 presso La Pinetina ci sarano degustazioni di olio, vino nuovo e non solo…Naturalmente le castagne saranno le protagoniste della Festa.
Previsto un intrattenimento musicale per tutti i gusti.
La città di Orbetello sorge nel mezzo dell’omonima laguna ed è unita al Monte Argentario tramite una strada costruita su di un terrapieno artificiale (la diga), che ha diviso la laguna in due specchi d’acqua (“Laguna di Levante” e “Laguna di Ponente”). Fino al 1944 sulla diga correva anche una ferrovia che la collegava a Porto Santo Stefano.
Il territorio comunale è estremamente variegato; la zona umida lagunare è delimitata verso il mare da due tomboli (il Tombolo della Feniglia ed il Tombolo della Giannella) caratterizzati da lunghe spiagge sabbiose, pinete e macchia mediterranea. La costa in prossimità dei rilievi di Talamone e di Ansedonia diventa rocciosa e di difficile accesso.
L’entroterra è caratterizzato da modesti rilievi, dove la vegetazione cresce spontanea, formando intricate macchie di vegetazione e da zone pianeggianti, una volta malariche e oggi intensamente coltivate.
Per maggiori informazioni:
Pro Loco Orbetello Scalo
Sito web: www.prolocoorbetelloscalo.it

 35a Sagra del Cinghiale di Chianni – Pisa
dal 12 novembre 2010 alle ore 19.00 al 21 novembre alle ore 23.30
Chianni – Pisa
La Sagra del Cinghiale nasce nel lontano ottobre 1976 per volontà di alcune persone impegnate in associazioni culturali e sportive, con il preciso scopo di far conoscere nella provincia la comunità di Chianni e la sua cucina contadina dalle antiche origini.
E’ difficile a distanza di anni ripercorrere le tappe che hanno determinato la nascita di questa sagra che è diventata, col passare del tempo, la festa più importante per la nostra comunità e per il nostro paese.
Resta tuttavia innegabile e significativo, anche a futura memoria, il merito di tutti coloro che hanno contribuito alla creazione di questa sagra; se esistesse un premio pubblico o qualifica onoraria essi ne sarebbero certamente degni rappresentanti.
Alla realizzazione concorsero le Associazioni presenti in quel momento: il Comitato Culturale, il coordinatore, i cacciatori e la neonata U.S. Chianni oltre, naturalmente, all’Amministrazione Comunale. In seno al Comitato nacque l’idea di promuovere una festa legata alla caccia o all’agricoltura per la valorizzazione dei prodotti locali; così, in collaborazione con l’Associazione dei Cacciatori e con l’Unione Sportiva Chianni venne elaborata e vide la luce la prima Sagra del Cinghiale.
Per maggiori informazioni:
Email: info@sagradelcinghialechianni.it
Sito web: www.sagradelcinghialechianni.it

Autumnia
dal 12 novembre 2010 al 14 novembre 2010
Figline Valdarno (FI)
Nella centrale piazza Marsilio Ficino saranno allestiti stand enogastronomici incentrati sulle aziende del territorio e sui prodotti tipici sia delle terre di Toscana che di altre regioni. Lungo via Del Puglia si svolgerà l’esposizione zootecnica delle razze bovine, ovine, suine ed avicole allevate nel territorio, una esposizione di macchine per l’agricoltura e per il giardinaggio, con ampio spazio anche per un’area gioco per bambini dove sono previste le esibizioni dei cani della Protezione Civile, la presenza di un percorso avventura e di un accampamento nello stile degli Indiani d’America.
Nella zona di piazza IV Novembre e via XXIV Maggio saranno invece allestiti gli spazi espositivi riservati a tutti gli Enti, Corpi e Istituzioni che operano nel mondo dell’ambiente sotto vari profili, con una particolare attenzione al coinvolgimento dei bambini grazie alle attività promosse dai Vigili del Fuoco, dal Corpo Forestale dello Stato, dalla Provincia di Firenze e dal Comune di Figline.
Ma Autumnia significa anche riflessione e programmazione sui temi relativi all’agricoltura, all’ambiente e all’alimentazione, con una serie di convegni organizzati nell’ottocentesco Teatro Garibaldi: quest’anno particolare attenzione ai temi della biodiversità e della stagionalità, ma anche all’allevamento da reddito e alla tutela del territorio. Autumnia si pone infatti l’obiettivo di offrire tre giorni all’insegna del buon gusto ma anche momenti di riflessione e spunti per valorizzare quelle persone che, a vario titolo, sono impegnate quotidianamente nella cura del territorio e dell’ambiente. Da segnalare, inoltre, la dimostrazione “Diventare sommelier in 50 minuti” e la presenza del Salotto di Giancarlo Bini presso Villa Casagrande: un viaggio nel gusto con assaggi di “chicche” della filiera eno-elaio-gatronomica nazionale raccontate dai singoli produttori artigiani.
Tra gli eventi collaterali si ricordano anche la mostra pittorica con i “mai visti” degli Uffizi dal titolo “Arte a Figline. Dal Maestro della Maddalena a Masaccio”, la mostra fotografica “Figline. La città vista da Paolo Monti e Giovanni Breschi”, le degustazioni di prodotti tipici del De Profundis Cafè e l’iniziativa “A tu per tu con la birra”.
Sito Web: http://ufficiostampa.comune.figline.it
Telefono: 055.9125255

Sagra del Tartufo a Scarperia – Firenze
dal 13 novembre 2010 alle ore 10.00 al 14 novembre 2010 ore 20.00
Mugello – Firenze
Nel Mugello – Firenze - più precisamente a Scarperia, la città famosa per le celebrazioni del Diotto e per la tradizione nella produzione artigianale di coltelli, nei giorni sabato 13 e domenica 14 novembre 2010 si terrà la Sagra del Tartufo in concomitanza con la Mostra mercato del Tartufo e Prodotti Tipici locali.
La sagra offre gastronomia tipica locale con una particolare attenzione al prodotto re: il tartufo. Alla Mostra mercato sarà possibile acquistarlo, mentre durante la sagra si potranno gustare tagliolini al tartufo, carni accompagnate dal prezioso tubero e gli immancabili tortelli mugellani.
A cornice della festa musica, balli e intrattenimento.
Dove: presso il Circolo MCL di Scarperia
Per informazioni:

Comune di Scarperia
Tel.: 055 843161
Fax: 055 846509
Sito web: www.comune.scarperia.fi.it  
Pro Loco Scarperia
Tel.: 055 8468165 – 055 843161
Sito web: www.prolocoscarperia.it

Sagra del Fagiolo
14 novembre 2010
Filattiera (MS)
Come tutti gli anni gli Amatori Calcio Filattiera e la Pro Loco Filattiera
propongono per la giornata di domenica 14 novembre
un pranzo all’insegna del FAGIOLO dove poter gustare
il prelibato legume condito in diverse salse.
Email: prolocofilattiera@live.it
Telefono: 333 6180516 – 331 6238118
 

Sagra del Tortello a Borgo San Lorenzo – Firenze
dal 20 novembre 2010 ore 19.30 al 21 novembre 2010 23.30
Foro Boario di Borgo San Lorenzo – Firenze
Metti insieme la delicatezza del tartufo, la bontà sopraffina dei funghi, l’impareggiabile bistecca alla fiorentina ed avrai trovato l’Eden per i buongustai. Ma non occorre fare tanta strada per far godere il palato di questa leccornie…
Basta recarsi nel dolce Mugello, a Borgo San Lorenzo, ed il gioco è fatto.
Il 20 e 21 novembre, infatti, la Sagra del Tortello apre i battenti per regalare a tutti momenti di intenso piacere. E se al tartufo, ai funghi, alla bistecca, aggiungete i tortelli mugellani, il gioco è fatto. Non puoi certo mancare a questo appuntamento con il piacere.
E poi merita un giro il centro storico di Borgo San Lorenzo dove si svolge la 15^ edizione della Mostra mercato del tartufo del Mugello: oltre alla consueta vendita di tartufo fresco, confezionato e prodotti enogastronomici locali, previsti anche eventi correlati come la mostra di pittura e scultura di artisti locali.
20 e 21 novembre, Sagra del Tortello, con tartufi, funghi e bistecca. Foro
Boario, Borgo San Lorenzo.
Per informazioni:
Tel.: 393 3585477
Sito web: www.sagradeltortello.com

Olio per Olio
dal 20 al 21 novembre 2010
Semproniano (GR)
Manifestazione dedicata all’oilio nuovo

Prodotti poveri per ricchi sapori
dal 20 al 21 novembre 2010
Petricci (GR)
Dispense aperte, musica popolare, passeggiate in calesse
Email: infocasteldelpiano@lamaremmafabene.it

Verdeoro
dal 20 al 21 novembre 2010
Arcidosso (GR)
Festa dell’olio che si terrà nel borgo medioevale di Montelaterone. Degustazione di prodotti tipici, cantine aperte, ristorazione con piatti preparati e conditi con olio nuovo, musica, artisti di strada, canti popolari.

Fagiolo, farro, castagna, olio, pane, sigari e cioccolata e uno speciale “Esco dal Desco” che coinvolge tutta la città in iniziative originali
novembre a dicembre 2010
Lucca
Da novembre a dicembre 2010 Lucca omaggia le sue tradizioni e note distintive con quattro weekend dedicati a “mostre personali” dei prodotti tipici dell’enogastronomia e del turismo culturale.
Si chiama “Il Desco” e sul calendario si appunta con i fine settimana di sabato e domenica 20 e 21 novembre in onore al “Fagiolo”, il seguente 27 e 28 novembre a dettar legge è il “Farro”, prosegue poi il 4 e il 5 dicembre con l’appuntamento dedicato alla “Castagna”, mercoledì 8 dicembre è la volta di “Sigari e Cioccolata”, mentre sabato e domenica 11 e 12 dicembre si conclude l’evento con i prodotti cult della Toscana: l’ “olio e il pane”, con la premiazione dei migliori Oli della Costa.
Quest’anno il Desco, giunto alla sua sesta edizione, ha dato il via a una nuova manifestazione: “EscodalDesco” che oltre alla mostra mercato dei prodotti tipici nell’ex Real Collegio, coinvolgerà l’intera città. Le botteghe di Lucca saranno adibite a tema, per le vie sarà possibile degustare i diversi prodotti e i ristoranti e le enoteche prepareranno piatti o menu in relazione al prodotto di eccellenza della settimana. Sono inoltre previsti laboratori del gusto, esperienze multisensoriali con il vino, workshop itineranti ed eventi collaterali davvero curiosi. Tra questi “Mangiarsi le parole”: grandi giornalisti dell’enogastronomia raccontano come si scrive e si parla di cibo, in programma inoltre una prestigiosa collaborazione con Lucca DigitalPhotoFest, infine una esposizione di reperti archeologici di un’antica osteria del ’500, e altre curiosità. L’evento rientra nel programma “L’Olio e i Tesori di Lucca” ed è organizzato dall’Apt di Lucca con la collaborazione di camera di Commercio, Comune e Provincia di Lucca.
Per informazioni: APT Lucca
Ufficio informazioni ed accoglienza turistica
Tel. 0583 919931 – E-mail: info@luccaturismo.it
Sito web: www.luccaturismo.it

Sagra del castagnaccio in Antichi borghi Antichi sapori a Luicciana – Prato
21 novembre 2010 dalle ore 10.30 alle ore 20.00
a Luicciana, Cantagallo – Prato 
Tempo di autunno, tempo di castagne e con i dolci frutti dei castagni arriva anche quest’ anno Antichi Borghi Antichi Sapori che si svolge a Luicciana, Cantagallo – Prato - domenica 21 novembre 2010.
L’iniziativa raccoglie molti produttori e artigiani che operano sul territorio della Val di Bisenzio; un’area di montagna molto ricca di potenzialità che quest’anno coinvolge tutti i comuni del territorio con artigiani e aziende dei Comuni di Cantagallo, Vaiano e Vernio.
L’edizione 2010 di Antichi Borghi e Antichi Sapori si conferma come l’occasione per conoscere i piccoli paesi della Val di Bisenzio ricchi di storia e circondati da un ambiente incontaminato, e nello stesso tempo gustare i prodotti della montagna come la farina dolce di castagne, il miele e il castagnaccio. Per l’edizione è intenzione della Comunità Montana aggiungere della piccole novità a una formula ormai consolidata.
Nell’ambito della manifestazione la Pro Loco di Luicciana organizza come ogni anno la Sagra del castagnaccio.
Programma della Festa:
ore 11.00: apertura degli stand espositivi e gastronomici
pranzo a cura delle Associazioni di Luicciana presso lo spazio polivalente Don Balleri
ore 15.30: concerto sfilata della Filarmonica G.verdi di Luicciana
Bus navetta gratuito per raggiungere la Festa.
Per informazioni:
Comune di Cantagallo
Tel.: 0574 956809
Siti web: www.comune.cantagallo.po.it

A Volterra la Sagra dell’olio di oliva
week end del 22 e 23 novembre
Volterra
La toscana Volterra, già famosa per le sue rovine etrusche, nel week-end del 22 e 23 novembre si trasforma in capitale toscana dell’olio, con la Festa dedicata a questo prodotto alimentare. Il condimento principe della dieta mediterranea sarà celebrato con una due giorni di degustazioni, insaporita (è proprio il caso di dirlo) dalla gara del concorso “Liscio come l’Olio” che vedrà confrontarsi i migliori produttori delle colline pisane. Piazza XX Settembre ospiterà gli stand degli oli di prima frangitura sabato, dalle 16 alle 18 e domenica, a partire dalle 18.
Ma questo sarà solo un momento marginale della sagra, imperniata sulla cerimonia di consegna del  4° Premio Beppino Raspi (assegnato a quell’azienda agricola locale distintasi per la produzione e la valorizzazione di un prodotto tipico del territorio) e sul successivo concerto di canti della tradizione popolare, eventi che avranno luogo sabato sera (ore 21.15) presso il Teatro Persio Flacco.
Gustoso anche il programma domenicale, con la Pro Loco locale che ha organizzato una camminata attraverso le pendici settentrionali del colle (il “Poggio” nella parlata locale) di Volterra, alla scoperta delle necropoli etrusche, oltreché di antiche fonti e paesaggi agricoli tradizionali, fino al “Frantoio dei Colli Toscani”, dove i partecipanti potranno riprendersi dalle fatiche della passeggiata gustando la “fettunta” toscana, la bruschetta “doc” fatta con il pane rustico abbrustolito sulla piastra, strofinato d’aglio e condito con quello stesso olio che è il principe del week-end.
E per il pomeriggio di nuovo tutti in città, precisamente al Palazzo dei Priori, dove la Sala del Maggior Consiglio farà da scenario alla premiazione del concorso “Primolio”: qui una giuria popolare, affiancata da una di esperti, sarà chiamata a decretare il vincitore della contesa tra i produttori locali. E c’è da credere che il primo classificato sarà ben lieto di offrire un assaggio a tutti…

XVI Sagra delle frattaglie a Strada in Chianti – Firenze
dal 26 novembre  al 5 dicembre 2010
Strada in Chianti (Greve) – Firenze
La “Casa del Popolo” di Strada in Chianti (Greve) – Firenze – in collaborazione con la pizzeria “da i’ Dolio” propone la XVI Sagra delle frattaglie dal 26 al 28 novembre e dal 3 al 5 dicembre 2010.
Cosa si mangia?
Trippa alla fiorentina, lampredotto inzimino, stufato core e paracore, poppa, cipolline, budelline, trippa fritta e per chi volesse pizza cotta nel forno a legna, crostini, capo freddo, sbriciolona, primi e grigliate.
Cosa di beve?
Vasta selezioni di vini delle fattorie del nostro territorio
Eventi?
Nel bar del Circolo il venerdì e il sabato sera saranno allietati con musica dal vivo.
Orari di apertura:
Venerdì e sabato dalle ore 19.30
Domenica dalle 12.30 e dalle 19.30
Dove: Casa del Popolo di Strada in Chianti, Largo della Cappellina, 2 (sulla nuova variante per Greve in Chianti)
Per informazioni e prenotazioni:

Tel.: 380/9021956 – 329/0218376 – 328/2195401 – 055/8586057
Email: filarmonicabpaoli@alice.it - info@daidolio.com

43a Sagra di Suvereto – Livorno
dal 28 novembre 2010 alle ore 10.00 al 12 dicembre 2010 ore 20.00
Livorno
Da domenica 28 Novembre a domenica 12 Dicembre 2010, per ben due settimane, si terrà la tradizionale Sagra di Suvereto – Livorno.
Un’occasione per apprezzare Suvereto e il suo centro storico medievale e gustare le specialità del cinghiale – presente in gran numero nei boschi intorno al paese - con le centinaia di bistecche, salsicce e rostinciane cotte sulla grande griglia in Piazza, oppure degustare prodotti tipici locali (celeberrimi il vino doc e l’olio) ai banconi o nelle mostre disseminate nel centro chiuso al traffico.
Per il pranzo tutti i giorni festivi e per la cena nei giorni festivi e prefestivi, ci si potrà comodamente sedere nei suggestivi ristoranti della Sagra con servizio a tavola e prezzi popolari.
La Sagra non è solo gastronomia, ma anche attrazioni, mostre, spettacoli.
Le rievocazioni storiche, gli sbandieratori, gli arcieri, sono aspetti caratteristici di un paese che vanta una storia ultramillenaria e tradizioni importanti. L’EVS Pro Loco le promuove e incoraggia durante tutto l’anno.
La Sagra quindi ne offre alcuni appuntamenti, come la Giostra degli Arcieri e l’esibizione degli Sbandieratori locali.
Un altra caratteristica della Sagra è il paese ospite che ogni anno porta le proprie esperienze e le proprie attrazioni, in una sorta di simpatico scambio.
Per maggiori informazioni:
Ente Valorizzazione Suvereto
Sito web: www.suvereto.net

Re Tartufo a Vaiano – Prato
dal 28 novembre alle ore 15.00 alle 23.00
Vaiano Prato
Domenica 28 novembre si terrà Re Tartufo, grande sagra del prezioso tubero, alla Villa Il Mulinaccio di Vaiano – Prato.
Torna a Vaiano “Re Tartufo”, la festa che rende omaggio ad uno dei prodotti più pregiati in commercio.
Domenica 28 novembre, il Comune di Vaiano e l’Associazione Tartufai Val di Bisenzio organizzano questa importante manifestazione all’interno della Villa Il Mulinaccio di Vaiano.
Dalle ore 15, ci sarà spazio per la dimostrazione di cani da ricerca di tartufi, stand e prodotti alimentari di filiera corta, assaggio di olio nuovo e cena tutta a base di tartufo.
Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 348 7714453 – 0574 94241

Questa voce è stata pubblicata in Sagre eventi in Toscana e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>