Villa le Ginepraie
bandiera inghilterra bandiera francia Bandiera Germania
Villa in Toscana con piscina tra Volterra e San Gimignano
siena
Home La Villa Attività Foto Contatti

SIENA

Siena dista 45 km dalla nostra Villa, Siena è una grande città d'arte e tra le meglio conservate; ha un ricchissimo patrimonio artistico, con edifici che portano testimonianze di artisti come Duccio e Simone Martini.


BREVE STORIA DI SIENA

Siena si trova a 320 m sulle alture che separano il bacino dell'Elsa da quello dell'Arbia. Siena è una grande città d'arte e tra le meglio conservate; ha un ricchissimo patrimonio artistico, con edifici che portano testimonianze di artisti come Duccio e Simone Martini.
Vi sono due leggende sulle origini di Siena, la prima ne attribuisce la nascita ai Galli, la seconda al figlio di Remo; Sicuramente "Sena" fu centro etrusco, divenne Romana in età repubblicana, fu poi chiamata Sena Julia poichè Augusto vi fondo una colonia militare
Nel Medioevo cominciò la prosperità di Siena mentre nel X secolo emerse l'egemonia dei Vescovi che sottomisero grandi feudatari. In un secondo momento i cittadini più abbienti sostituirono il proprio potere a quello dei vescovi. Siena fu sempre in lotta con Firenze con alterne vittorie fino al 1235 anni in cui Firenze vittoriosa impose a Siena una pace duratura molto propizia per la città. Venne eletto un consiglio con 24 cittadini, il cui governo portò Siena a grandi prosperità. Le Successive lotte oltre ad impoverire i commerci, portavano alla disfatta dei senesi. A Siena venne eletto un Governo Guelfo, poi, nei due secoli a seguire si successero numerosi governi.
Nel 1554 Siena dopo aver combattuto negli anni precedenti contro i Francesi dovette rispondere all'assedio di 24.000 soldati tra Spagnoli Italiani e Tedeschi. 2 anni dopo con la sua resa, Siena passava sotto il dominio di Cosimo I, poi passò con tutta la Toscana sotto la Casa di Lorena. Partecipò al movimento risorgimentale e fu la prima città toscana ad annettersi al Regno d'Italia nel 1859.

<<Siena su Wikipedia>>


COSA VISITARE A SIENA


-PIAZZA DEL CAMPO

Piazza del Campo è circondata da edifici costruiti tra il 1260 ed il 1248 anno in cui inizio la terribile pestilenza che decimò un terzo della popolazione, la piazza conserva inalterato il fascino medioevale in essa troviamo Il Palazzo Pubblico, capolavoro di architettura gotica, la Torre del Mangia dove è possibile ammirare uno splendido Panorama

-MUSEO CIVICO
Piazza del Campo 1 Tel 0577-41.169 Su prenotazione tel 0577-28.0551
Il Museo Civico opere di grandissima importanza storico-artistica, quali la "Maestà" del 1315 e "Guidoriccio da Fogliano che si reca al castello di Montemassi" di Simone Martini, oltre ad opere di Ambrogio Lorenzetti e del Sodoma

-PINACOTECA NAZIONALE
Via San Pietro Tel. 0577-28.11.61 8.30-13.30 dom. fest e Lun 8.15-19 mart.-sab.
su prenot al tel 0577-46052

La pinacoteca Contiene un enorme numero di capolavori dal XII sec al XVII quali la Madonna dei Francescani e la Madonna con Bambino e Santi di Duccio di Buoninsegna alla Madonna col Bambino di Simone Martini ad opere di Ambrogio Lorenzetti, Domenico Beccafumi

-IL DUOMO & IL MUSEO DELL' OPERA METROPOLITANA
Piazza del Duomo 8 Tel 0577-28.3.048 Nov.-Feb. 10-17 Mar.-mag. e Set.-Ott. 9.30-19 Giu.-Ago. 9.30-20

Il Duomo di Siena (1136-1382) è realizzato in stile gotico, nel 1339 i Senesi per imitare il Duomo di Firenze vogliono aggiungere una Navata ma a causa della peste il progetto rimane incompiuto, le tre campate della navata incompiuta ospitano il Museo dell'Opera Metropolitana che conserva tutto ciò che è stato tolto dall'esterno del Duomo, tra i capolavori spiccano il tondo di Donatello le statue di Giovanni Pisano, opere di Duccio di Buoninsegna

-OSPEDALE DI SANTA MARIA DELLA SCALA & MUSEO ARCHEOLOGICO
Piazza del Duomo 2 Tel. 0577-22.48.28 Nov-15Mar. 10.30-16.30 tutti igg 15Mar.-Ott. 10.30-18.30 tutti i gg
A partire dal IX secolo La Città eresse questa struttura destinata all'accoglienza dei pellegrini a Roma, gli affreschi risalenti al 1440, sulle pareti sulla splendida sala dell'infermeria raccontano le vicende dell'ospedale, Parte dell'Antico Ospedale accoglie il Museo Archeologico dove si trovano Oggetti rinvenuti nei territori di Chiusi e Siena, importanti sono un canopo appartenente ad una tomba del VII sec.a.C, uno stemma etrusco del IV secolo

-BATTISTERO
Piazza San Giovanni Tel. 0577-28.30.48 Nov-Feb 10-17 Mar-Mag e Set-Ott 9.30-19
Giu-Ago 9.30-20

Il Battistero costruito tra il 1316 ed il 1325 è importante per la fonte battesimale incompiuta, disegnata da Jacopo della Quercia e per il portale del 1345 che alleggerisce il Portale di quello che sarebbe dovuto diventare il Duomo Nuovo

-SANTUARIO della CASA di SANTA CATERINA

Vicolo Tiratoio 8 Tel 0577-28.08.01 9-12.30, 15-17,30 Tutti i giorni
La casa di Santa Caterina, con la sua cella dove la santa viveva fu luogo di pellegrinaggio, poi quando nel 1461 Pio II la fece Santa nel 1464 divenne un vero e proprio santuario, scendendo poi per Via Santa Caterina si trova la fonte più antica di Siena risalente al 1081 chiamata Fonte Branda

-SAN DOMENICO
Piazza san Domenico Tel 0577-28.08.93 7-18.30 tutti i giorni
Questa Basilica è stata iniziata nel 1226 ma nei secoli ha subito notevoli danni tanto che nel 900 è stata restaurata, al suo interno sono conservati affreschi del Sodoma ed opere di Piero Lorenzetti, scendendo poi per via dei Mille si trova la FORTEZZA DI SANTA BARBARA costruita da Cosimo de' Medici che ospita l'Enoteca Italiana

-SAN FRANCESCO
Piazza San Francesco tel 0577-28-90-81 7.30-12.30, 15.30-19 tutti igg
La Chiesa di San Francesco fu iniziata a costruire nel 1228 dopo che San Francesco sostò a Siena nel 1212. la Chiesa è molto semplice ma nel tempo ha subito ingenti danni, al suo interno contiene opere importanti quali alcuni affreschi del Sodoma e di Pietro Lorenzetti

-IL PALIO DI SIENA
Il Palio di Siena si tiene il 2 luglio ed il 16 agosto e consiste nel percorrere per tre volte il giro della Piazza del Campo, attrezzata per l'evento montando senza sella il cavallo. Ci sono documenti che lo fanno risalire al 1283 ma potrebbe essere nato in epoca romana.
Villa Le Ginepraie, Loc. Pignano - Volterra
cell +39 338 2138464, +39 333 8885857
tel e fax +39 0588 35113
mail: info@leginepraie.com
P.I. 02808060988

Contatore sito